"

There arn’t simple solution, only intelligent choices

Non ci sono soluzioni semplici, solo scelte intelligenti

"

PROMUOVO PERCORSI INDIVIDUALI E DI GRUPPO PER LA CRESCITA PERSONALE NEI DISTURBI DELL’UMORE, ANSIA E DEPRESSIONE

Diamoci da fare per la scienza del cuore 

Montale

Utilizzo la psicoterapia progettuale, breve strategica,
per la gestione dei conflitti nelle relazioni personali, genitoriali e professionali
codice deontologico degli psicologi italiani

A volte nel corso della vita, ogni persona sviluppa comportamenti e convinzioni, su di sé e gli altri, non sempre utili al benessere psicologico.

Ansia, depressione, disturbi della personalità, fobie, dipendenze, orientamento sessuale, genitorialità, problemi di lavoro e di relazione?

Per approfondire la qualità delle proprie relazioni affettive e professionali e del proprio progetto personale:

  • colloqui e consulenze individuali e di gruppo

  • problematiche di identità di genere

  • orientamento sessuale

  • problematiche della genitorialità

  • laboratori e seminari

ordine degli psicologi Lombardia

Ogni persona, di fronte a particolari emergenze, incontra momenti di difficoltà più o meno gravi, stati di crisi, di fragilità e di profonda insoddisfazione interna.

Tuttavia, per chi sa cogliere anche le opportunità che la vita offre, proprio lo stato di crisi può essere l'occasione per affrontare importanti cambiamenti e per aprirsi alla ricerca di nuovi orizzonti.

Così, uno stato momentaneo di crisi, da difetto, può diventare risorsa per affrontare in modo creativo disagi vecchi e nuovi e per attivare nuove capacità progettuali.
Come in un viaggio alla scoperta di nuovi mondi e di nuove dimensioni relazionali, la ricerca psico-socio-analitica offre l'opportunità di conoscere e comprendere le matrici del proprio disagio, apprendere ad attraversarle, ri-conoscere, valorizzare e utilizzare progettualmente le proprie emozioni, mentre si è in relazione con sé, con gli altri, con il "compito" e con il contesto in cui si opera per valorizzare le specificità e l'unicità del proprio potenziale e affrontare, con stile progettuale, le quotidiane emergenze affettive e lavorative concorrendo ad elevare il livello di qualità della vita, a cominciare dalla propria.

La persona nel dare significato al proprio disagio e nel ricercare possibili sbocchi di evoluzione e di crescita riprogetta il proprio percorso esistenziale attraverso un processo di riconoscimento delle proprie emozioni, per ritrovare la capacità di vivere una esistenza più creativa e più soddisfacente e di ricoprire in modo più adulto e consapevole i diversi ruoli

Se la “patologia “ che connota il nostro tempo è quella di un ripiegamento del soggetto su se stesso e una sempre minore capacità di ascolto autentico dell’altro, l’approccio  del vivere sociale, il sentirsi parte di un tutto, la capacità di integrare i propri bisogni con quelli degli altri, in un progetto di vita che possa essere collettivo e non solo individuale, si basa sul principio dell’imparare facendo e dell’apprendere attraverso l’esperienza.

«Con progettuale intendiamo una psicoterapia orientata secondo i principi e i metodi della psicoanalisi, focalizzata fondamentalmente sui problemi e sui conflitti attuali, finalizzata all'espansione della persona e alla riprogettazione realistica della sua vita attiva e relazionale, distinta da una psicoanalisi classica per il fatto che le incursioni alle origini - con tutte le conseguenze - vengono incoraggiate solo in quanto necessarie a rifondare il vivere nel presente (sonda archeologica, ma sempre per incrementare l'innovazione architettonica).

Quindi più architettura che archeologia». Luigi (Gino) Pagliarani / Voce: Psicosocioanalisi-Psicoterapia progettuale in: Dizionario di Psicologia, a cura di U. Galimberti, UTET, Torino, 1992

Come in un viaggio alla scoperta di nuovi mondi e di nuove dimensioni relazionali la ricerca psico-socio-analitica offre l'opportunità di conoscere e comprendere le matrici del proprio disagio, apprendere ad attraversarle, ri-conoscere, valorizzare e utilizzare progettualmente le proprie emozioni mentre si è in relazione con sé, con gli altri, con il "compito" e con il contesto in cui si opera, valorizzare le specificità e l'unicità del proprio potenziale, affrontare, con stile progettuale, le quotidiane emergenze affettive e lavorative concorrendo ad elevare il livello di qualità della vita, a cominciare dalla propria.

L'approccio clinico noto come psicoterapia progettuale offre possibilità di effettuare percorsi analitici in setting:

  • duale (uno psicoterapeuta accompagna nel percorso un solo paziente)

  • di coppia (uno psicoterapeuta accompagna nel percorso una coppia)

  • di gruppo (uno psicoterapeuta accompagna nel percorso un gruppo di pazienti).

CONSULENZA E SOSTEGNO

  • CONSULENZA PSICOLOGICA  in un breve percorso d’incontri -individuali o di gruppo, in studio o online-  aiutando la persona a condividere le proprie emozioni all'interno di un rapporto che potenzia le risorse per gestire i problemi e le situazioni stressanti: affrontare situazioni dolorose come separazione o lutto, affrontare un percorso di cure sanitarie, sostenere chi si occupa di un malato, di un anziano, smettere di fumare, essere supportati nella dieta, affrontare momenti critici nel lavoro, migliorare il proprio stile di comunicazione, le proprie capacità relazionali, orientarsi nella scelta del percorso di studi.

  • SOSTEGNO E ORIENTAMENTO per lo sviluppo delle potenzialità a casa, a scuola, in famiglia, per migliorare il proprio stile di comunicazione, le proprie capacità relazionali, per orientarsi nella scelta del percorso di studi, per affrontare momenti critici o dolorosi come separazione o lutto.

  • CRISI E OPPORTUNITÀ: rieducazione sentimentale, a partire dal presupposto che l’eventualità di una crisi non sia più evento eccezionale, ma prospettiva pressoché permanente, da vedersi però – col disagio che procura – anche come opportunità di espansione personale e professionale

  • BENESSERE E SVILUPPO ORGANIZZATIVO per affrontare al meglio i momenti critici nel lavoro o per valutare un cambiamento di percorso professionale.

CONSULENZA ONLINE durante soggiorni all’estero, difficoltà di spostamento, problemi di salute o di organizzazione famigliare

La consulenza psicologica on line è un intervento psicologico a distanza per problemi di lavoro, di salute, organizzazione famigliare ecc. finalizzato al potenziamento del benessere psicologico della persona
Per poter effettuare una consulenza a distanza è necessario, oltre alla connessione internet, essere dotati di video camera e avere il programma di videochiamata Skype.

Per richiedere un appuntamento per  consulenza online occorre contattarmi tramite una telefonata o tramite e-mail:

Successivamente ad eventuali accordi presi occorrerà inviare la documentazione compilata e firmata:

  • Consenso al trattamento dei dati personali

  • Consenso informato alla consulenza psicologica a distanza

  • Questionario preliminare conoscitivo

  • Fotocopia fronte/retro documento d’identità

  • Pagamento anticipato tramite conto corrente bancario IBAN: IT23F0301503200000000223898

Scrivimi
studio di psicoterapia

Via privata Sagunto 4, Milano - Phone: +39 349 4965902